SETTIMANA V

Siamo entrati in luglio e sono ricominciati i concerti. Così tra un’àncora e l’altra riesco anche ad andarmi a vedere il concerto di Emma Nolde alla Manifattura Tabacchi. Piano piano le cose sembrano tornare ad una parvenza di normalità. Bisognerà aspettare ancora un bel po’ di tempo per tornare al 100%, le macerie sono tante e gli ostacoli burocratici (scritti da chi non ha idea di cosa sia un evento) enormi. Però, dentro di me sento che ci vorrà meno tempo di quello che pensiamo.
E comunque, la musica dal vivo, è aria, è acqua.

EMMA NOLDE ALLA MANIFATTURA TABACCHI
EMMA NOLDE

 

Questa settimana ho imparato che non tutto deve essere una lotta; che le famiglie si separano e si riuniscono; che gli esami non finiscono mai; che mi mancherà sempre quel disco; che forse mi addormento troppo presto; che con un attimo di pazienza lo sguardo arriva; che il ruolo che ci è stato dato lo possiamo cambiare con quello che desideriamo. Basta volerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *